Questo sito contribuisce
alla audience di

I Preferiti di ottobre 2014: make up, skin care, fashion, videogames, serie TV


posted by Veronique on , , , , , ,

2 comments

make up preferiti ottobre 2014, chanel blush, armani eye & brow maestro, mascara armani ecstasy, pupa vamp eye shadow matt, mac viva glam 2, collistar gel sopracciglia, chanel rouge allure gloss
Il mese di ottobre è stato ricchissimo di nuove serie TV imperdibili, ma anche di anticipazioni di videogame, di ritrovate passioni per le scarpe maschili, ma anche di alcuni prodotti di make up indispensabili: ecco il mio mix di preferiti di ottobre 2014.


MAKE UP

giorgio armani eye & brow maestro
Ottobre è stato il make up delle sopracciglia:
 ho provato nuovi prodotti e sperimentato utilizzi che non credevo adatti a me.

Come saprete dal mio racconto sulle sopracciglia, non dispongo più ahimè delle meravigliose sopracciglia folte che la natura mi aveva dato, quindi rimedio con prodotti che le disegnino e i miei raccomandati del momento sono EYE & BROW MAESTRO di Giorgio Armani, prodotto in crema per sopracciglia, ma ideale anche come ombretto, per il contouring e per ritoccare le radici dei capelli, che prende le sua nuances direttamente dalle tonalità dei capelli, ricreando quella naturale luminosità che hanno anche le sopracciglia. Io utilizzo il colore 02 Wenge Wood e lo trovo fenomenale.

Credevo che sulle mie sopracciglia rade fosse impossibile utilizzare i mascara specifici colorati: a quali sopracciglia avrebbero mai potuto aderire? 
A quelle poche che ci sono, aumentandone anche il volume!
Ho cominciato ad utilizzare il Gel Sopracciglia 3in1 di COLLISTAR e il risultato è super naturale, se applicato da solo, perché va a donare texture alle sopracciglia e a colorare leggermente anche la pelle al di sotto, laddove non vi siano sopracciglia. Il kit inoltre è composto anche da una piccola matita illuminante da usare sull'arcata sopracciglia che mi è piaciuta molto per tonalità e morbidezza.

collistar gel sopraccigliagiorgio armani mascara black ecstasy
Restando in tema occhi, tutto il mio amore va al nuovo mascara Giorgio Armani Black Ecstasy, ma del resto non c'è da sorprendersi: ricordate l'effetto pazzesco del mascara Eyes to Kill
Ecco, lo ritroviamo potenziato nel nuovo mascara: ciglia volumizzate, incurvate ed aperte a ventaglio, solo appoggiando l'applicatore.
E amore fu: i mascara Giorgio Armani si guadagnano il podio dei miei preferiti! 

PUPA Cream Eyeshadow Vamp! Velvet Matt
Tra gli ombretti del mese non posso non citare i bellissimi PUPA Cream Eyeshadow Vamp! Velvet Matt: hanno una texture cremosissima che però si fissa bene sulla palpebra, si sfuma con facilità e crea un look opaco che trovo davvero sofisticato. 
La nuance che mi ha conquistata sin dall'inizio è la 401 Taupe: un beige leggermente grigiato che risulta poco più scuro del colore della pelle ed è super chic anche indossato da solo con una linea di eyeliner.

Chubby Stick Cheek Colour Balm Clinique
Ho sviluppato una grande passione per i prodotti in versione matitone: sono davvero versatili e perfetti da portare sempre con sé.
Gli ultimi che ho provato e apprezzato molto sono i Chubby Stick Cheek Colour Balm di Clinique: hanno una texture satinata, un payoff notevole e un finish luminoso davvero naturale.
Il colore che ho adorato è Amp'd Up Apple, un rosa malva marrone dai riflessi caldi.

Chubby Stick Cheek Colour Balm Clinique
Restando in tema di guance, negli anni è accresciuto sempre di più in me un debole per i blush Joues Contraste di CHANEL: hanno un finish perfetto in grado di garantire sia un'applicazione intensa che una leggera perfettamente sfumata. Per quanto vadano contro alla mia teoria su come si applica il blush, i fard CHANEL possono essere applicati e sfumati con lo stesso gesto, perché non tendono a depositarsi e stratificarsi. Con un gesto veloce, colore, luminosità e sfumatura perfetta! E il tutto è reso ancora più piacevole dalla delicata profumazione di rosa che si percepisce durante l'applicazione.
Una nuance di cui sono innamorata è Accent.

chanel rouge allure gloss swatches
Non sono una grandissima amante dei gloss, come vi ho raccontato nel TAG The Lip Product Addict, ma se risultano coprenti, intensi, super glossy e non appiccicosi, ecco che hanno conquistato il mio cuore.
Il traguardo è stato raggiunto dai nuovi CHANEL Rouge Allure Gloss: merito della texture ricca e piacevole sulle labbra, del colore pieno e del packaging che riprende l'iconico click dei Rouge Allure.
Amore puro per tutte le nuances.

chanel rouge allure gloss swatches

chanel rouge allure gloss swatches
Sto sviluppando una folle passione per i rossetti nude intensi e - lo dico sottovoce - marron(cini).
L'ultima scoperta è il meraviglioso Viva Glam II di MAC: una punta di nude rosato intenso e coprente che crea dipendenza. E poi ricordiamoci che si tratta di Viva Glam, il cui ricavato va interamente in beneficenza! Avete bisogno di altre ragioni per amarlo?

mac viva glam II, MAC VIVA GLAM 2 swatches, labbra rossetto nude, kylie jenner make up, kylie jenner lips



LOOK DEL MESE

Era da qualche tempo che non indossavo un make up intenso e - devo riconoscerlo - mi mancava tantissimo: lo sguardo diventa automaticamente più languido e rappresenta una bella dose di autostima. Questo look è stato creato su di me dai make up artist Clinique al podio presso SEPHORA Vittorio Emanuele a Milano e sono rimasta incantata dalla tecnica che ha concentrato eyeliner, matita e ombretto intenso all'angolo esterno dell'occhio verso la tempia e poco verso l'alto. Come potete notare l'occhio appare più allungato e il risultato è pazzesco.


SKIN CARE

darphin maschera alla camelia, skin care, collistar scrub balm labbra
Ho provato la Maschera alla Camelia durante il meraviglioso trattamento viso alla SPA DARPHIN nell'Hotel Grand Relais The Gentlemen of Verona e sono rimasta incantata dalla sua fragranza delicata. La utilizzo con costanza e per me è un vero must have di benessere per la pelle.

Si tratta di una chicca extra, ma è una tipologia di prodotto che ama moltissimo la donna pigra che è in me: lo Scrub Balm di COLLISTAR è un semplice scrub per le labbra, composto da cristalli di zucchero, burro di karitè e vitamina E.
Sebbene sia il più facile cosmetico fai da te che si possa realizzare da sole a casa, averlo sul mio vanity table all'interno di un packaging a forma di tubetto con erogatore lo rende una coccola che adoro regalare alle mie labbra ogni sera.



FASHION

monk strap, monk strap con frange, andrea morelli scarpe, scarpe autunno inverno 2014, scarpe maschili per donne
Dichiaro il mio amore per le scarpe maschili e per i look delle donne che li indossano. 
Quest'autunno sono molte le proposte di stringate e loafer di stampo tipicamente maschile che sono approdate nelle collezioni femminili e trovo che siano un modo ideale per dimostrare la propria personalità attraverso le calzature: credo infatti che la cura dei piedi e la scelta delle scarpe dicano molto delle persone che abbiamo di fronte.

Un paio di monk strap con frange da donna di cui mi sono perdutamente innamorata sono questo modello di Andrea Morelli: le trovo grintose, di carattere, ma assolutamente femminili, da indossare con delle calze nere coprenti ed una gonna ampia a ruota stile anni 50.



HOME & LIVING

Le mattinate soleggiate d'ottobre sono state un toccasana per lo spirito: lavorare in terrazza, baciate dall'ultimo sole caldo, ascoltando la musica con le cuffie SONY Wireless con microfono MDR-ZX310AP - hanno il microfono integrato lungo il filo ed è comodissimo da collegare al cellulare quando si riceve una chiamata e si vuole tenere libere le mani e continuare a svolgere quello che si stava facendo - è stato il perfetto arrivederci alla bella stagione. 
Anche la Gigio assistente apprezza la postazione di lavoro, come potete vedere.


VIDEOGAME & CONSOLE

games week, assassin's creed unity, arno
Qualcosa mi dice che ottobre e novembre sono i mesi dei videogiochi!
Sono andata alla mia prima Games Week con la redazione di Fuorigio.co con cui collaboro e ho potuto giocare in anteprima ad Assassin's Creed Unity.
 Forse solo Lorenzo, Giovanni e Ilaria possono descrivere al meglio il mio livello di esaltazione mentre facevo fare i primi salti ad Arno! 
AC Unity si preannuncia un capitolo epico e non vedo l'ora di giocarlo tra qualche settimana. 
Esce il 13 novembre insieme ad Assassin's Creed Rogue 
e ovviamente io ho già prenotato i miei cofanetti.

Ah, sì, una nuova bimba è arrivata a casa: la XBOX 360 si sentiva troppo sola e io che le voglio bene non ho potuto resistere alla sua richiesta di compagnia!
Ecco la mia nuova XBOX ONE con Kinect (che mi guarda e mi inquieta un po').
Dobbiamo ancora conoscerci bene, ma sento già di amarla e so che tutte e tre 
saremo tre bimbe felici 
e passeremo un bellissimo mese di novembre insieme agli Assassini.

xbox one, xbox one kinect, xbox 360


FOOD

ricetta burger ceci
Non mangio carne ormai da 14-15 anni e sono molto orgogliosa della mia scelta! 
Essere vegetariani però non significa rinunciare: 
ecco il mio bellissimo e buonissimo burger di ceci home made!

Ricetta burger di ceci
1 kg di ceci lessati o già pronti
2 uova
2 spicchi di aglio
mezza cipolla
1 cucchiaio di senape (io ho usato la senape di albicocche del Südtirol, buonissima)
3 fette di pane
pane grattugiato q.b. per rendere il composto più denso
semi di girasole in parte tritati in parte interi aggiunti alla fine

Passate tutto al mixer, formate delle polpette e poi schiacciatele e mettetele sulla piastra.
Componete il vostro burger a piacere, mangiateli in compagnia o surgelate i pezzi rimanenti.
Se volete renderlo più ricco, aggiungete all'impasto una zucchina, una carota e dei pisellini.



SERIE TV

migliori serie tv, serie tv preferite, the walking dead
Scegliere le serie TV da consigliare questo mese è stato difficilissimo: molte sono ricominciate nelle scorse settimane e altrettante nuove si sono subito imposte come imperdibili.

The Walking Dead è arrivato alla stagione n. 5 e io non potrei amarlo di più!
 In assoluto tra le mie serie preferite, ha una qualità in termini di regia, recitazione ed effetti speciali che lo rendono il prodotto migliore in fatto di zombie.
La quinta stagione poi si apre con una prima puntata che è una bomba: adrenalina a palla, tensione alle stelle!
 Ho adorato le scena ripetuta due volte in cui Glenn era a rischio e il fatto che in precedenza fossero circolati rumor poco rassicuranti sul suo futuro. Quanti di voi hanno temuto per il peggio?


american horror story freak show, migliori serie tv, serie tv preferite
Per una che soffre di clownfobia l'idea di guardare American Horror Story Freak Show con il suo clown assassino era terrore puro. Per una innamorata di una serie TV storica come Carnivàle (se non la conoscete, rimediate subito!) a tema circo e freak show una riedizione dell'argomento in tema horror era assolutamente imperdibile.
Freak Show è pazzesco: unisce il macabro tipico della serie ai freaks anni 50 che incuriosiscono, affascinano, spaventano e fanno riflettere su tematiche sociali importanti.
La vera meraviglia di questa serie? La fotografia, i freaks e la pazzesca - come sempre - Jessica Lange che interpreta Elsa Mars.
La serie mi ha anche fatto capire quali sono i clown che mi spaventano (quelli con i denti aguzzi) e realizzare che, sì, è tutta colpa di IT.


migliori serie tv, serie tv preferite, gotham, batman

Ho un rapporto particolare con la figura di Batman, c'è qualcosa che mi attrae e qualcosa che mi allontana: da ragazzina, insieme alle figurine di Piccoli problemi di cuore e di Beverly Hills 90210, collezionavo anche quelle di Batman, in barba ai commenti dell'edicolante che sottolineava che fossero figurine da maschio. 
In seguito non ho avuto una grande passione verso i vari film dedicati al super eroe, sebbene siano notoriamente molto apprezzati, ed ecco che ora a fine 2014 mi ritrovo appassionata grazie alla serie TV Gotham che, come da tradizione Batmaniana, ho iniziato poco convinta, per poi essere conquistata dalla prima puntata.
Narra le vicende del Batman in divenire, quando da ragazzino si ritrova orfano dei genitori e comincia a formarsi in lui la forza e la determinazione di ottenere verità e giustizia in una Gotham corrotta e pericolosa. Ma Bruce Wayne è più uno sfondo centrale alle vicende che vedono protagonista il detective James Gordon che indagherà sull'omicidio dei Wayne e incontrerà quelli che saranno i villains del futuro Batman.
Nota di merito al meraviglioso Pinguino, interpretato dal bravissimo Robin Lord Taylor, a Jada Pinkett Smith che interpreta una pazzesca Fish Mooney, a Camren Bicondova che veste i panni della giovane Cat Woman e ha per natura dei pazzeschi occhi da gatta, a cui affianca delle movenze feline perfette, ed infine a Benjamin McKenzie che riesce a scrollarsi di dosso il personaggio di Ryan Atwood di The O.C. per rivelare tutta la sua bravura. 
Gotham è già un cult ed è imperdibile.


migliori serie tv, serie tv preferite, how to get away with murders

Grandi aspettative da How To Get Away With Murder, serie creata da Peter Nowalk e prodotta da Shonda Rhimes, nomi noti per Grey's Anatomy e Scandal, che sono state totalmente mantenute.
Il carisma dell'avvocato e docente di diritto penale Annalise Keating non può lasciare indifferenti: è lei la protagonista e la regina della serie e basta la sua grinta come unica ragione per guardarla. 
Avete visto l'arringa finale della puntata 1X6? 
Annalise è una bad ass e tutti vorrebbero essere lei (io di sicuro!).
Durante ogni puntata, si svolgono le vicende di un caso che vede Annalise come legale di parte e i suoi alunni protagonisti della serie - tra i quali emerge Wes Gibbins - come suoi assistenti nella creazione della difesa e nel ritrovamento delle prove.
Come filo conduttore delle puntate vi è inoltre un caso principale che riguarda l'assassinio di una ragazza, nel quale è implicata la vicina di casa di Wes che viene difesa da Annalise.
Ma l'avvocato, suo malgrado, non si troverà legata a questa causa solo per ragioni professionali.
L'interpretazione di Viola Davis è da Golden Globe.


migliori serie tv, serie tv preferite, the affair
Ho segnato The Affair tra le serie TV da vedere senza troppa convinzione e l'ho iniziata ancora meno interessata: una storia d'amore clandestina tra un uomo sposato e una ragazza conosciuta in vacanza.
Sul serio? Non mi aspettavo proprio nulla di coinvolgente!
E invece The Affair si è rivelata una serie con un suo perché: merito della doppia trama che divide gli episodi a metà, raccontando il punto di vista di lui e di lei sulle vicende che riprendono vita proprio attraverso i loro ricordi, riportati durante un interrogatorio per indagare su un assassinio, per il quale entrambi sono sentiti come testimoni.
Da una parte quindi il mistero dell'assassinio, da un'altra le analisi psicologiche dei due personaggi e i ricordi che assumono differenze significative: lui è uno scrittore di mezza età che cerca di affermarsi con un secondo romanzo e di trovare la soddisfazione personale, lei è sposata e ha perso suo figlio piccolo e in questa avventura clandestina riversa tutto il suo dolore, cercando di esorcizzarlo.
Come passare da un presunto Harmony ad una storia interessante e profonda!
Ah, poi ritroviamo un maturo Pacey - Joshua Jackson - che, voglio dire, è ancora di più un bel vedere.


VIDEO

hunger games, mockingjay part 1 video trailer
L'uscita di Hunger Games Mockinjay Part 1 si sta avvicinando e io sono in fibrillazione!
 Non vedo l'ora!
Intanto mi gusto il trailer ufficiale che - vi confesso - mi fa emozionare ogni volta: per chi conosce e ama la serie è impossibile non apprezzare i sentimenti di ribellione e giustizia che si affermano in questo capitolo e non si può riconoscere la bravura incredibile di Jennifer Lawrence che si intuisce già dalla bellissima scena del messaggio al presidente Snow: 
"The fire is catching and if we burn you burn with us!"
Io preparo già il fazzoletto.

2 comments

Leave a Reply

Lovely comments

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...