Questo sito contribuisce
alla audience di

What's in my bag - City edition


posted by Veronique on , , , , , , , , , , , , ,

1 comment

what's in my bag blog italiano, veronique tres jolie, cosa mettere nella borsa, chanel sunglasses, acera travel mug, furla portafoglio, sisley paris phyto lip twist, tom ford lipstick vampire kiss, dior addict lip glow, maybelline baby lips blush, chanel keychain, volkswagen golf gti, l'erbolario camelia crema fondente mani, lancome teint idole ultra fond de teint compact poudre, moleskine, grazia it, disneyland pen, lilo stitch, sony cuffie extra bass, borsa benetton





























What's in my bag? City edition

La borsa, come le scarpe e le mani, è in grado di rivelare molto della persona a cui appartiene. 
C'è chi la cambia ogni giorno, chi ha uno scomparto interno dove racchiude tutto e lo trasferisce di volta in volta in borse diverse, c'è chi colleziona una serie infinita di scontrini e bigliettini, c'è chi la preferisce mini e minimal nel suo contenuto e c'è chi opta per la versione maxi, perfetta per portare con sé mezza casa l'indispensabile.

Ecco la mia versione da città, con ciò che amo portare con me in borsa e alcune nuove scoperte che rendono gli spostamenti davvero chic.


  1. La borsa in foto è di United Colors of Benetton. Mi piacciono molto le borse dai colori chiari con dettagli a contrasto che le fanno diventare meno impegnative e ne preservano i bordi nel tempo.
  2. Gli occhiali da sole non mancano mai nella mia borsa, insieme alla loro custodia. Ho gli occhi sensibili e non potrei mai farne a meno. In foto CHANEL Sunglasses.
  3. Acera è un brand taiwanese che crea artigianalmente travel mug ermetiche, realizzate in una speciale ceramica composta da argilla e polvere di tormalina che emette ioni negativi e rende più puri i liquidi contenuti. Lo trovo un concetto interessante orientato al benessere, oltre che un modo davvero sofisticato per portare con sé il tè o le tisane, soprattutto quelle di bellezza (drenanti, depuranti), ma anche ideale per il caffè, magari di mattina da casa a lavoro, sorseggiandolo per strada, o in seguito alla scrivania. Très chic! Se vi hanno incuriosito, vi segnalo che Acera, insieme ad Hangar Design Group, sarà presente al Fuorisalone per la Milan Design Week 2016 in via Brera, 2 con cocktail party durante la serata del 14 aprile.
  4. Sto riscoprendo il mio amore per i portafogli piccoli. Comodi, pratici e perfetti per ogni borsa. Questo portafoglio Furla è di diverse stagioni fa, una riscoperta dal mio passato che, tra l'altro, è rimasto perfetto nel tempo.
  5. Bioderma Hydrabio Eau de Soin SPF 30 Brume Hydratante Anti-UV è una new entry fantastica che è andata direttamente nella mia borsa. Si tratta di un'acqua per il viso che rinfresca, idrata la pelle e la protegge dai raggi UV. Agisce esattamente come una crema solare, ma con tutta la praticità di un'acqua spray da vaporizzare in ogni momento, anche sopra al trucco. Geniale!
  6. Il mio kit beauty da borsa è molto basic. Non ho pochette, correttori e pennelli perché non amo ritoccare in modo completo il viso in giro e solitamente mi affido a una buona base sin dall'applicazione mattutina a casa. Non manca però un elemento essenziale: il fondotinta compatto in polvere. Lo uso durante il giorno per apportare coprenza, per correggere e opacizzare. In questo periodo sto usando Lancôme Teint Idole Ultra Fond de Teint Compact Poudre, dalla texture setosa e dal packaging smart che divide il prodotto dalla spugnetta per preservare l'igiene.
  7. Chiavi della macchina.
  8. Chiavi di casa con (adorabile) portachiavi CHANEL.
  9. Se c'è una cosa di cui la mia borsa è sempre ben fornita sono i rossetti: penso di averne minimo una decina in ognuna. Qui Tom Ford Lip Color 29 Vampire Kiss, un rosso frost molto particolare. Un rossetto per cui in generale stravedo, dal packaging alla formula.
  10. Immancabile un balsamo labbra: il mio preferito è Dior Addict Lip Glow, ha un'azione altamente idratante e ravviva il colore delle labbra, cambiando in intensità in base al pH della mucosa. È tra i miei rossetti preferiti!
  11. Ho da poco scoperto i Maybelline Baby Lips Balm & Blush: sono balsami labbra colorati ideali anche per essere applicati come blush. Un prodotto da borsetta perfetto. Vi segnalo inoltre che è attivo un concorso grazie al quale, postando la foto del contenuto della propria borsa con questo prodotto, è possibile partecipare all'estrazione di un buono per l'acquisto della borsa dei propri sogni. 
  12. Il formato in stick per quanto riguarda i rossetti-balsamo è il mio preferito da borsa. Quando ho necessità di applicarlo al volo mentre sono in giro scelgo un matitone idratante con un velo di colore come Sisley Paris Phyto Lip Twist 13 Poppy. Non c'è bisogno neanche di uno specchio durante l'applicazione, grazie al finish sheer.
  13. Una crema per le mani in formato pocket è sempre presente, soprattutto se il pack è compatto e delizioso come nel caso del piccolo pot in latta L'Erbolario Camelia Crema Fondente per le mani.
  14. Non manca mai un'agendina stile Moleskine. Penso che sia importante riscoprire il piacere della scrittura, soprattutto per chi lavora sul web ed è abituato a PC e tastiere. Annotare un pensiero e magari dedicarlo a qualcuno: chi avrebbe mai detto che potesse diventare una cosa così inusuale! La meravigliosa agendina con il mio nome è un bellissimo regalo di Grazia.it
  15. Ovviamente una penna. Questa è di Disneyland Paris con Lilo & Stitch, uno dei miei cartoni preferiti! Una delle scene che adoro è quando Lilo canta Heartbreak Hotel di Elvis.
  16. Infine la musica, compagna di viaggi e avventure e anche delle corse quotidiane in giro per la città. Ho scoperto il fascino e la comodità delle cuffie esterne e la qualità del loro audio. In questo periodo mi accompagnano le cuffie Sony Extra Bass MDR-XB450AP che migliorano i bassi e hanno il microfono incorporato per mettere in pausa la musica e rispondere direttamente alle telefonate.

1 comment

Leave a Reply

Lovely comments

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...