Questo sito contribuisce
alla audience di

Dita von Teese presenta "My Cointreau Travel Essentials"

by - martedì, ottobre 18, 2011




Entrare in un locale ed essere catapultati in un'altra epoca?
E' possibile grazie a Cointreau e Dita von Teese che hanno presentato davanti ad un pubblico rapito e affascinato "My Cointreau Travel Essentials", un lussuoso cocktail bar da viaggio che, racchiuso in un'elegante cappelliera, rivela tutti gli elementi necessari per creare deliziosi cocktail: un misurino dosatore, un cucchiaio da cocktail, un bicchiere dallo stile ricercato, uno shaker argentato e un elegante spray per vaporizzare alcune gocce di Cointreau che porta un nuovo gesto finale al vostro cocktail, in un cassetto si nasconde un blocco note rilegato in pelle per annotare le ricette preferite, ed ovviamente l'ingrediente principe, la bottiglia di Cointreau.







Un oggetto di estrema eleganza in edizione limitata, prodotto in soli 300 esemplari, che richiama atmosfere retrò dei leggendari hotel di lusso e dei loro locali da bar degli anni '30.



Quale testimonial migliore se non la splendida regina del burlesque Dita von Teese?
L'abbiamo ammirata estasiati con la sua pelle diafana, il vitino da vespa e il look retrò, mentre preparava e gustava un delizioso cocktail con cuore di Cointreau.
Solo le immagini possono raccontarvi la sua bellezza e di conseguenza potrete anche immaginare la mia emozione per aver preso parte a questa perfetta e importante serata.
video

Qui potete trovare un altro video della presentazione.





video


Alcune foto sono di Mary di BeautyNews

You May Also Like

10 comments

  1. Davvero una bella donna Dita!
    Io adoro il Cointreau, è ottimo in tutti i cocktail..però temo sia fuori portata questo bar hehe :)

    RispondiElimina
  2. Adoro Dita, il cointreau un po' meno ;)

    RispondiElimina
  3. Niente da fare, hai davvero un OTTIMO aggancio.

    RispondiElimina
  4. @Lamia, eheh un pochino fuori portata ma tanto elegante!
    @Divine, anch'io!!!
    @TorinoStyle, io entrambi!!!
    @J., in che senso?

    RispondiElimina
  5. ..per l'evento! a meno che non fosse a ingresso libero, ovvio :)

    RispondiElimina
  6. No, era ovviamente su invito!
    Generalmente vengo invitata perché Ufficio Stampa e PR apprezzano il mio lavoro e sono felici di coinvolgermi, non per OTTIMI agganci.

    RispondiElimina
  7. certo, generalmente, e tra l'altro come aggancio mi riferisco proprio a questo, non a chissà quale raccomandazione, avrei usato altri termini.
    mi stupisce invece come spesso risulti un po' disequilibrata la cosa, ma tant'è.

    RispondiElimina
  8. sono sicura che i PR sappiano fare il loro lavoro.

    RispondiElimina
  9. Bello Veronica.... deve essere stata una bella esperienza... ma hai potuto avvicinarla in qualche modo o era solo immagine? Dita è molto carina, sempre curatissima anche fuori dagli schermi, è vero che è piccolina e minuta? L'unica cosa che non ho mai capito è stata la scelta di sposarsi con l'ex marito... i misteri dell'amore!
    Un bacio e buon lavoro!

    RispondiElimina

Lovely comments

© VERONIQUE TRES JOLIE. ALL RIGHTS RESERVED